GBR Sezione Sicurezza di Baldo Giuseppe

Monitoraggio dati e misure

Sistema modulare per la registrazione di misure rilevate da reti wireless di sensori, particolarmente indicato nei seguenti settori.

Sistema modulare per la registrazione di misure rilevate da reti wireless di sensori, particolarmente indicato nei seguenti settori.

Energetico ambientale

Registrando informazioni relative al consumo energetico ed ai parametri micro-climatici

Museale

Con l’uso di sensori di temperatura, umidità e illuminamento, per analisi orientate alla conservazione di beni artistici.

Strutturale

Controllando lo stato evolutivo di crepe, lesioni e inclinazioni.

Rispetto ai datalogger tradizionali

  • i dati provenienti dalle sonde sono disponibili da remoto tramite browser web, senza l’installazione di alcun software sul computer dell’operatore non è più necessario collegare ogni singolo datalogger al computer per effettuare l’operazione di download dei dati è possibile impostare fino a due soglie per ogni canale di misura, al superamento delle quali può essere notificato un allarme via SMS e/o eMail

Il monitoraggio strutturale rappresenta il più moderno ed indicato approccio per scongiurare i numerosi incidenti e disastri conseguenti:

Settore Strutturaleall’invecchiamento fisiologico dei manufatti

  • ad eventi naturali (quali frane, sismi, fenomeni di subsidenza)
  • a cattivi criteri di costruzione.

La necessità di monitorare edifici ed opere infrastrutturali in genere, sta diventando sempre più importante. Il monitoraggio consente la misurazione, periodica o continua, del comportamento degli elementi la cui integrità è vitale per la sicurezza delle strutture civili.
In una situazione in cui non sono disponibili le risorse economiche per la messa in sicurezza degli edifici, o nella quale per motivi di tutela del patrimonio storico-artistico non sono possibili i massicci interventi necessari alla messa in sicurezza dei monumenti, si rende necessario, sempre più spesso, utilizzare l’unico approccio scientifico che garantisce la salvaguardia della pubblica incolumità.
Tramite il monitoraggio, infatti, è possibile verificare il reale comportamento delle strutture e attivare, in modo automatico, eventuali allarmi al superamento delle soglie di tolleranza. Inoltre nell’ottica di predisposizione di interventi di recupero, restauro o adeguamento degli edifici, l’esatta diagnosi, convalidata dal monitoraggio strumentale, consente la progettazione di interventi mirati, garantendo l’adozione di quelli  più appropriati per la soluzione delle problematiche in atto.

Realizzazioni: Duomo di Agrigento
edifici pubblici ( Scuole Ospedali )
monitoraggio opere di sostegno e contenimento